Privacy Policy

Vendere su Amazon conviene?

Sempre più aziende si lanciano oggi nell’e-commerce, rivolgendosi ad un sempre più ampio pubblico di clienti che effettuano shopping online

Il più grande mercato mondiale in rete (e primo per ricerca prodotti) è Amazon, ed è una ovvia conseguenza il fatto che moltissimi venditori online piazzino all’interno del colosso i propri articoli

 

A fronte di venditori (una piccola parte) che su Amazon vendono moltissimo, tanto da aver abbandonato la classica vendita in negozio, abbiamo una larghissima maggioranza di seller che da Amazon ricavano quasi zero, ed in alcuni casi ci rimettono pure, visto il tempo dedicato ad inserire oggetti, fare foto, pagare pubblicità senza risultati, ecc.

Questo succede anche ai migliori venditori “tradizionali”, d’altronde la vendita su web è un’altra cosa…

Il principale motivo di un insuccesso nelle vendite su Amazon risiede nel fatto che si hanno centinaia o migliaia di competitor che provano (ed alcuni riescono) a vendere il nostro stesso prodotto od uno simile

La domanda cardine che il venditore dal basso fatturato si pone è: “perché c’è chi vende un sacco, ed io invece solo pochissimi pezzi al mese?”

La risposta implicitamente l’abbiamo già data… esistono tantissimi competitor!

Per essere vincenti dobbiamo allora distinguerci dai nostri competitor, metterci in evidenza

Per fare questo, bisogna che il nostro prodotto sia tra i primissimi risultati di una ricerca all’interno di una specifica categoria, se non il primo

È infatti un dato certo che il 70% delle vendite su Amazon a seguito di una ricerca, vada ad appannaggio dei primi 3 risultati

Un ulteriore 20% viene spartito tra i rimanenti risultati della prima pagina, mentre il resto dei prodotti (dalla seconda pagina in poi) deve dividersi il rimante 10% dei clienti che ha tempo e voglia di sfogliare pagine

Se in un negozio tradizionale il cliente viene attirato da una bella vetrina, dove il prodotto è presentato nella maniera ottimale, ed entra per acquistarlo, a discapito del negozio a fianco che vende lo stesso prodotto situato magari in uno scaffale anonimo, su Amazon possiamo dire che vale lo stesso principio

Noi di AMZSEO.IT siamo i vostri migliori vetrinisti!

Conosciamo bene l’algoritmo A9 di Amazon, quello che stabilisce la classifica di visualizzazione dei prodotti in base ai parametri di ricerca, e la cernita avviene in base all’ottimizzazione della pagina del prodotto

Siamo in grado di ottimizzare la scheda prodotto al meglio, dalla sezione delle immagini al titolo, dai “bullet point” alla descrizione, con le migliori parole chiave, per fare in modo che, per una ricerca di un prodotto “come il vostro”, il primo risultato non sia di un prodotto “come il vostro”, ma “il vostro”

Ad esempio, se su Amazon cerchiamo “caffè XYZ”, chiaramente il primo risultato sarà il caffè XYZ perché abbiamo cercato esattamente quello, ma se effettuiamo una ricerca più generica (ossia ciò che fa il 99% degli utenti…) come “caffè”, o “caffe in grani” o “cialde caffe” ecc., solo se la scheda prodotto del caffè XYZ sarà ottimizzata in maniera perfetta risulterà ai primi posti (ed avere chance di vendita), altrimenti finirà nell’anonimato della seconda, terza, trentesima pagina di risultati con possibilità quasi nulle di acquisto

Ci occupiamo di ottimizzare non solo le schede prodotto, ma anche le campagne pubblicitarie collegate, massimizzando i risultati ed abbattendo i costi!

A questo punto rispondiamo alla domanda del titolo… Vendere su Amazon conviene?

Se ci si affida ad AMZSEO.IT si!!!

Chiedeteci un preventivo personalizzato, abbiamo vari piani per le diverse esigenze, da uno a centinaia di prodotti, con diverse formule di pagamento

AMZSEO.IT e le tue vendite si trasformano da bradipo a leopardo!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *