Privacy Policy

Amazon ovvero: il supermercato completamente vuoto

Riprendo e sviluppo un interessante concetto che il grande George Lawrence, il papà di Merchant Words, esprime talvolta nei suoi meravigliosi webinar

Se proviamo a domandare a dieci nostri amici o parenti di fornirci una definizione di Amazon, nel 99% dei casi ci sentiremo dire:

“Amazon è il più grande supermercato online del mondo”

In effetti questa risposta può ritenersi ineccepibile tenendo presente che il gigante con sede a Seattle un catalogo che, ad oggi, pare superi i 500 milioni di prodotti

Proviamo invece ad immaginare Amazon come un supermercato completamente vuoto

Può sembrare un paradosso ma, in effetti, questa è una definizione altrettanto valida

Infatti quando un visitatore decide di entrare e visitare il “supermercato virtuale”, trova sul suo schermo la main page di Amazon, dove viene “accolto” con un caloroso “Benvenuto” ed una serie di consigli sugli acquisti quali “Categorie in evidenza”, “Sconti in Moda”, “Offerte a tempo limitato”

Immaginiamo che, a questo punto, il cliente virtuale di Amazon voglia acquistare un portachiavi in argento da regalare alla moglie

Per poter procedere nella sua ricerca e decisione d’acquisto, ha bisogno di ulteriori informazioni

Ha già una certa confidenza con Amazon, e quindi prosegue la sua navigazione facendo ciò che facciamo tutti, ma proprio tutti noi, quando usiamo Amazon come un motore di ricerca: digita una o più parole-chiave nella barra di ricerca, in cima alla pagina principale di Amazon

Dopo un istante, il suo sforzo, viene premiato, con l’apparizione di una pagina piena di

portachiavi in argento

Esattamente ciò che il nostro amico sta cercando!

Nel supermercato completamente vuoto (e buio) si è accesa una piccola lampada, su un unico scaffale e la luce illumina perfettamente un buon numero di portachiavi in argento

Niente di più, niente di meno di ciò che il nostro amico vuole regalare a sua moglie

Ora ha di fronte a sé tutto ciò che gli serve per la sua decisione d’acquisto

Nessun altro scaffale è illuminato

Nessun altro, tra i 500 milioni di prodotti gli viene mostrato

Amazon lo mette nella perfetta condizione di scegliere la sua idea-regalo, tra un cospicuo numero di portachiavi in argento, che Amazon ritiene “rilevanti” ed appetibili per il cliente potenziale

Niente distrazioni

Nessuna catenina scintillante a fianco dei portachiavi

Tantomeno profumi o biciclette o borsette in pelle

Ecco la tremenda forza di Amazon e la ragione del successo:

far trovare ad ogni navigatore esattamente ed esclusivamente ciò che stanno ricercando nell’immenso e sconfinato supermercato …. vuoto

Il venditore Amazon di successo, è colui che ha capito l’importanza di farsi trovare con il suo portachiavi d’argento, sullo scaffale giusto, e proprio nell’esatto istante in cui, Amazon, decide di mettere sotto gli occhi del consumatore, un ristretto numero di portachiavi tra i quali scegliere.

Volendo semplificare al massimo, possiamo dire che il venditore ideale di Amazon, è colui di “imita” le tecniche dei veri geni del marketing dei nostri tempi: gli ambulanti Cingalesi nelle nostre città

Dopo le prime due gocce di pioggia, loro ti si parano davanti e ti domandano sorridenti:

“Vuoi Comprare il mio Ombrello?”

Timing perfetto!

– Il potenziale cliente ha un problema

– Piove

– Il venditore Cingalese appare all’istante e gli offre l’unica e la miglior soluzione possibile: l’ombrello!

Negli articoli di AMZSEO.it troverete spunti ed idee interessanti per far apparire il vostro portachiavi proprio ed esattamente di fronte al cliente

Vuoi Vendere ? Ottimizza la Scheda Prodotto di Amazon

Nel corso degli ultimi anni, oltre ad espandersi enormemente come Marketplace online, Amazon si è imposto come il principale motore di ricerca per tutti coloro vogliono acquistare un determinato prodotto 

Un numero sempre crescente di venditori, piccoli e grandi, ha colto l’opportunità di vendere i propri prodotti su Amazon 

Affinché il proprio prodotto possa emergere tra la moltitudine di prodotti simili e concorrenti, la condizione imprescindibile è sicuramente quella di ottimizzare la propria scheda prodotto

Amazon SEO consiste nel mettere in atto misure efficaci per consentire ad un prodotto di essere ben visibile da parte di chi effettua una ricerca

Infatti, tanto migliore è il posizionamento, quanto maggiore sarà la possibilità per il prodotto di essere dapprima scoperto da un potenziale cliente e, in seguito, fatto oggetto di una decisione di acquisto.

Le aree su cui operare l’ottimizzazione “on page” sono essenzialmente le seguenti:

– IMMAGINI

– NOME del PRODOTTO (Title)

– BULLET POINTS

– DESCRIZIONE del PRODOTTO

All’interno del pannello di controllo del venditore, la mitica Seller Central, suggerisco sempre ai clienti di porre la massima cura a due elementi importanti:

SEARCH TERMS

CATEGORIZZAZIONE

Appena troverò un pochino di tempo, posterò articoli spero interessanti per aiutarvi a far salire in alto il posizionamento dei vostri amatissimi prodotti su Amazon

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *